Voucher Regione Piemonte.

LA VENDITA DEI VOUCHER E' SOSPESA PER ESAURIMENTO FONDI

 

TERMINI E CONDIZIONI

La nostra ospitalità è autentica. Sei nostro ospite due notti su tre. 

Promozione valida per soggiorni di minimo 3 notti. 

Come funziona 

1)    Seleziona la data

2)    Scegli la struttura che preferisci

3)    Prenota il tuo soggiorno (prima di inserire i tuoi dati potrai visualizzare lo sconto) 

Per soggiorni di minimo 3 notti, due notti sono offerte!

Una notte sarà infatti offerta dalla struttura e una sarà pagata dalla Regione Piemonte.

 Esempi 

soggiorno di 3 notti consecutive, di cui:      

1 pagata dal cliente

1 pagata dalla Regione Piemonte

1 offerta dalla struttura ricettiva che aderisce all’iniziativa 

soggiorno di 7 notti consecutive, di cui

5 pagate dal cliente

1 pagata dalla Regione Piemonte

1 offerta dalla struttura ricettiva che aderisce all’iniziativa

 Offerta raddoppiabile per un soggiorno di 14 notti 

 Condizioni 

  •          Le prenotazioni sono PREPAGATE e NON RIMBORSABILI
  •          Per perfezionare la prenotazione, la struttura procederà immediatamente con il prelievo dalla carta, oppure, invierà all’ospite una email con i dati per effettuare il bonifico (per le notti a carico dell’ospite)
  •          La promozione è valida per soggiorni di minimo 3 notti consecutive, che dovranno essere usufruite entro il 30/06/2022. Per i voucher acquistati nella precedente edizione (entro il 30/06/2021) la validità è fissata al 31/12/2021
  •          La promozione non è ripetibile nella stessa struttura in date consecutive (ad eccezione dei soggiorni di 14 notti)
  •          La promozione non è cumulabile con il Bonus Vacanze del Decreto Rilancio del Governo o con altre promozioni
  •         Ogni soggetto non può acquistare più di 10 voucher / struttura
  •  Il voucher regionale copre un massimo di 150,00 euro a persona; nel caso in cui venisse scelta una camera doppia uso singola il cui costo eccede tale cifra, la differenza per la seconda notte sarà da considerarsi a carico dell’ospite
  •          La prenotazione è cedibile, previa comunicazione alla struttura e al Consorzio del nominativo di chi usufruirà del soggiorno
  •          La data della prenotazione potrà essere modificata dall’ospite senza penali fino a 15 giorni prima dell’arrivo (previa verifica disponibilità)
  •          Resta inteso che a fronte di un DPCM restrittivo sugli spostamenti tra Stati/Regioni/Comuni tale regola potrà essere derogata. Sarà quindi possibile in questo caso modificare la data del soggiorno anche oltre il limite dei 15 giorni.     
  •          Le agenzie viaggi ed i tour operator potranno collaborare all’iniziativa acquistando fino ad un massimo di 100 voucher
  •          Eventuali extra e tassa di soggiorno sono da considerarsi a carico dell’ospite e andranno saldati in loco
  • LE PRENOTAZIONI FATTE IL GIORNO STESSO DELL'ARRIVO VANNO CONFERMATE DALLA STRUTTURA

Voucher a data aperta 

Non è possibile acquistare voucher a data aperta.